12 apr 2012

Centro Giovani Cattolica: torna il Subbuteo

0 Comment

Sabato 14 aprile con inizio alle ore 16 presso il Centro Giovani di Cattolica, in via Del Prete 119, torna un gioco che per molte persone è indissolubilmente legato alla propria giovinezza: il Subbuteo. Un fascino tutto particolare lega infatti appassionati di tutto il mondo per un gioco da tavolo che ricalca, in miniatura, le fattezze dello sport più famoso del mondo. Le regole sono molto semplici e sono (quasi) le stesse del fratello maggiore: l’obiettivo è quello di segnare un gol alla squadra avversaria, le miniature sul campo, dotate di una semisfera basculante, vengono colpite con il dito indice dai giocatori e vanno ad impattare sul pallone che viene passato da un giocatore all’altro della squadra come in una partita vera. L’unica differenza è che per poter siglare un gol regolare occorre tirare quando la palla ha superato una riga posizionata in maniera equidistante tra linea mediana del campo ed area di rigore.

Ad organizzare il torneo l’esperto in arti marziali nonchè giocatore di subbuteo di lungo corso, Massimiliano Zaccagni, un nome ed una granzia per la buona riuscita della manifestazione. Zaccagni infatti, insieme all’Old Subbuteo Club di Cattolica, si è già preso cura di un importante torneo nel 2010 con sede nella prestigiosa cornice del Palazzo del Turismo di Cattolica, competizione che ha visto scendere in campo alcuni tra i più forti giocatori nazionali di subbuteo. Questa volta al Centro Giovani di Cattolica andrà in scena dapprima un’esibizione evento con i più forti giocatori locali di subbuteo che si sfideranno per la gioia di tutti i presenti. Quindi si procederà ad organizzare un torneo lampo tra gli stessi giocatori ed il pubblico, che avrà così modo di giocare contro i più forti giocatori cattolichini quali: Luca Ercoles, Marco Belemmi e Filippo Signorini, tutti membri dell’Old Subbuteo Club di Cattolica..

Che dire d’altro quindi? Un’occasione imperdibile per riassaporare l’atmosfera magica degli anni settanta con un gioco che non ha mai smesso di affascinare, neppure quando il marchio è caduto in disgrazia ed ha smesso di produrre. Le miniature e i campi si trovano infatti tuttora in vendita su ebay a prezzi esorbitanti, con cifre da collezionisti. Ed è notizia dell’ultima ora che un gruppo spagnolo ha rilevato il marchio e ricomincerà a produrre materiale per il subbuteo: la magia continua!

[top]

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Iscriviti alle offerte Last Minute!
Iscriviti Gratis